Oggi per noi è un inizio. 

Un nuovo inizio.

E’ arrivato il momento di cominiciare il nido per il nostro piccolo Baby Pallino Diego.

 

Non sono in ansia, per tredici mesi è sempre stato con me, delle volte anche con le nonne, ma sono fiduciosa che andrà bene.

Ancora non cammina, ma è un bimbo sempre sveglio, allegro e sorridente, stare in compagnia di altri bimbi sarà indubbiamente un altro stimolo per lui. 

 

Scegliere il nido è l’unica strada che posso percorrere, perché voglio ricominciare a essere padrona del mio tempo.

Potrebbe sembrare un discorso egoistico, ma una mamma serena passa anche attraverso la soddisfazione personale.

 

Adesso è arrivato il momento di ricominciare.

Ricominciare a organizzare tutto sempre andando incontro alle esigenze dei miei bimbi, ma anche le mie di mamma lavoratrice: sì perché questo voglio essere.

 

Poi se devo proprio dirla tutta, non sopporto chi mi dice “ah vabbè tu non lavori, che bisogno c’è di portarlo al nido, lo cresci tu” iniziando con il dire, che i figli non si crescono solo mezza giornata, e soprattutto se vanno al nido, significa che non sono amati dai loro genitori.

Si cresce anche al nido, in compagnia di altri bimbi, con gli educatori che si prendono cura di loro.

 

Prima di avere i miei due figli ho sempre lavorato e fatto anche diverse cose contemporaneamente, i sacrifici non spaventano.

Ieri pomeriggio spiegando a Samuele che adesso anche suo fratello andrà a scuola, lui mi ha detto “allora mamma tu vai a lavorare con papà?” ed io gli ho semplicemente risposto che la mamma farà un altro lavoro.

Spero anche di riuscire a ritagliare qualche momento in più per il blog, che resta in ogni caso il mio angolo di svago, crescita e confronto preferito degli ultimi anni.

 

Adesso è il momento di rimboccarsi le maniche e ricominciare (quasi) da zero.

 

Samuele aveva inziato a quattordici mesi, nonostante il primo periodo non è stato semplice, adesso è un bimbo sempre felice di andare a scuola.

Voi cosa ne pensate dell'esperienza del nido per i vostri bimbi?

 

Racontatemi se vi va :)

 

A presto.

Alessandra

 

**************************************************************************************************************

Seguimi anche sulla pagina Facebook e su Instagram


SEGUIMI SU
INSTAGRAM
Alessandra Partescano - ilbellodiesseremamma.it - Tutti i diritti riservati 2015