Il rapporto con mia madre è sempre stato particolare, sono l’unica femmina, la mediana in mezzo a due maschiacci (che me ne hanno continuamente fatte di tutti i colori) e lei ha sempre avuto una leggera preferenza per il primo figlio maschio.

Si dice che i figli siano tutti uguali, che non devono esserci disparità, ma poi per qualche misteriosa ragione, a volte accade invece che ci siano delle preferenze.

 

Siamo molto simili io e mia madre e per questo ci siamo sempre scontrate per poi tornare a sentirci vicine.

Ammiro come ci ha cresciuti, lei che ha sempre lavorato, si è occupata di noi tre, della nostra educazione, della casa, della cucina ed anche di mio papà (uomo d’altri tempi, direi molto poco collaborativo).

Adoravo quando ero piccola uscire insieme per fare shopping, anche se spesso eravamo tutti insieme, però almeno sulla scelta dell’abbigliamento era un momento soltanto per noi.

 

Oggi che sono mamma anch’io capisco bene tutte le necessita che ci sono per vivere una vita pienamente.

Il giorno che con Francesco abbiamo deciso di sposarci, ho pensato che nonostante non abitavo più a casa dei miei genitori da anni volevo condividere la gioia dei preparativi prima della cerimonia con mia madre, questo ricordo rimarrà sempre speciale per entrambe.

Negli ultimi anni siamo riuscite a recuperare l’armonia e la apprezzo maggiormente grazie ai miei figli e al suo preziosissimo ruolo di nonna che la vede protagonista gioiosa e presente con loro.

 

Amplifon per il mese di maggio offre a tutte le mamme, un controllo dell’udito e una prova gratuita per trenta giorni, approfittane.

E' possibile effettuare la prenotazione telefonando al numero 800 069 100

 

Per maggiorni informazioni clicca qui.

Post in collaborazione con Amplifon Italia

 

 

Alessandra

**************************************************************************************************************

Seguimi anche sulla pagina Facebook e su Instagram


SEGUIMI SU
INSTAGRAM
Alessandra Partescano - ilbellodiesseremamma.it - Tutti i diritti riservati 2015