E’ il ventinove novembre, è il black Friday, ma a casa nostra già da una settimana siamo in clima natalizio: domenica scorsa insieme ai bambini abbiamo addobbato l’albero, Samuele era impaziente e si è impegnato molto, i suoi cinque anni si sentono è più partecipe di tante attività in casa.

 

Mancano due giorni a Dicembre, i preparativi fervono e inizieremo una nuova tradizione per la nostra famiglia.

In questi anni non ho mai pensato a un calendario dell’avvento perché i bimbi sono ancora piccoli e a dirla tutta non mi andava di farne uno classico, né tanto meno di spendere per comprare un giochino al giorno, per due bimbi sarebbero diventati quarantotto.

Ecco dopo un po’ di ricerche, ho pensato di unire due cose che mi piacevano ed ho deciso di iniziare la tradizione dell’elfo dispettoso.

 

Conoscete la storia dell’elfo?

L’elfo è stato mandato da Babbo Natale per controllare che i bimbi si comportino bene durante dicembre proprio prima del suo arrivo: così lo riferirà a lui che consegnerà i doni ai bimbi, così come avviene ogni anno.

 

Appenderemo in cucina un calendario dell’avvento con i sacchettini dei giorni per il conto alla rovescia: il nostro Elfo dispettoso arriverà domenica insieme con una lettera per i bambini.

Ogni mattina lo troveranno nascosto da qualche parte in casa con il sacchettino del giorno e un bigliettino con un’attività da svolgere insieme, magari per alcuni giorni sceglierò di aggiungere dei cioccolatini o delle caramelle (sono ancora quelli avanzati da Halloween), o le bolle di sapone che loro adorano.

Ho preparato un file con le attività che proporrò ai miei bambini, le trascriverò ogni sera su dei bigliettini colorati, così da non lasciarle all’interno del calendario perché la loro curiosità avendolo a vista sarà tanta.

 

Sarà tutto un gioco per trasmettere loro la magia di questo periodo e per mettere in risalto i valori importanti su cui crediamo: l’amore, prendersi cura di se stessi e degli altri, godere delle piccole gioie quotidiane.

Vorrei che la magia delle lucine avvolgesse me, Francesco e i bambini in questo periodo.

 

Lo scorso anno avevo lanciato su instagram l’hashtag #ilbellodiesserealnatale per condividere attraverso qualsiasi cosa abbiate voglia le emozioni di questo periodo ricco d’amore, mi sono divertita e spero anche questa volta avrete voglia di partecipare!

Basta usare #ilbellodiessereaNatale, condividerò nelle storie le vostre immagini e parole <3

 

Buon venerdì :)

 

A presto


SEGUIMI SU
INSTAGRAM
Alessandra Partescano - ilbellodiesseremamma.it - Tutti i diritti riservati 2015